Nov 20

L’alluvione in Sardegna

Gustamodena è vicina agli amici della Sardegna cosi dolorosamente e drammaticamente colpiti da questa alluvione che ha causato morti, feriti e ha fatto sì che molte persone perdessero tutto.

Non potrebbe essere altrimenti, visto che anche noi in Emilia abbiamo ancora ben presente che cosa possa fare la natura quando si “arrabbia”.

I primi aiuti si possono dare a fonti Istituzionalmente riconosciute, come il Comune di Olbia, che ha aperto un conto corrente:

Conto Corrente n. 0540 – 070361388 – IBAN IT72U 01015 84980 000070361388 – BIC (codice swift) BPMOIT22XXX. Causale: Comune di Olbia Emergenza Alluvione.

 

Anche le Acli della Sardegna hanno avviato una raccolta fondi a favore delle comunità più colpite.

Chiunque voglia contribuire può effettuare donazioni sul conto corrente Emergenza Sardegna: IBAN IT37R0100504800000000006229

Ci sono poi i conti aperti dalle fonti giornalistiche:

Il Corriere della Sera insieme alla 7 ha avviato una raccolta fondi Un aiuto subito:

IT86 R030 6909 4000 0000 0111 105
Codice bic (o swift) BCITITMMXXX

indicando come beneficiario :Un aiuto subito. Alluvione Sardegna;  Banca Intesa Sanpaolo Filiale di via Verdi 8 – Milano.

Mediafriends ha fatto lo stesso:

IBAN IT 03 S 03069 09400 000000006262. Beneficiario: Mediafriends. Causale: Alluvione Sardegna.


Per ora questo, Vi terremo informati su altre iniziative a cui si potrà contribuire.

Un avvertimento che viene dai media: cercate i conti correnti per gli aiuti solo su fonti istituzionali; purtroppo infatti i soliti speculatori si sono già messi in moto diffondendo conti correnti falsi.

Grazie a tutti!

Gli Emiliani ci sono!

Lascia un commento