Return to Progetti nazionali

Alluvione in Emilia

Il 19 e 20 gennaio 2014 una terribile alluvione si è abbattuta su Bastiglia e Bomporto, provocando lo sfollamento di moltissime persone, che hanno perso casa, cose a cui erano affezionati e, certamente, la serenità.

In questi giorni è più che mai necessario che tutti ci mobilitiamo affinchè tutto torni al più presto alla normalità.

Se volete aderire qui sotto mettiamo alcune informazioni su ciò che può essere fatto:

PER LA SCUOLA

Foto: le scuole aumentano, quindi....grazie

PER PRESTARE AIUTO VOLONTARIO

Servono in particolare elettricisti per ripristinare la corrente e anche per le schede elettriche che si sono bagnate (prima di buttare via le cose si prova a ripararle).

Per chi ha Facebook potete consultare questi due gruppi:

Covale 

Alluvionati e incazzati

 

Più di tutto c’è bisogno di manodopera, per pulire.
I volontari portino il materiale che occorre alle pulizie, in particolare:

Carriole
tubi
gomma per annaffiare
pale di plastica e acciaio
secchi
guanti da lavoro e di gomma
disinfettanti tipo alcool candeggina lisofom
sacchi grandi per il pattume
palette e scope da casa
stivali

 

Forza! C’è bisogno del lavoro di tutti!!!

Foto: la forza dell'EMILIA!

 

 

Lascia un commento